Progetto sportivo e vitalizio: così Laporta vuole convincere Messi a rimanere al Barcellona


Il grande obiettivo per l’estate 2021 nella testa di Joan Laporta è soprattutto quello di provare a convincere Leo Messi a restare al Barcellona. Nei giorni scorsi si è parlato dell’importanza di un progetto sportivo all’altezza che l’argentino vorrà come garanzia dal club blaugrana, sul quale il neo presidente sta evidentemente già lavorando come confermato dalle trattative avviate nelle ultime settimane con calciatori come Haaland, Wijnaldum e Depay.

Stando a quanto riferito dal diario AS, un’altra mossa vincente potrebbe essere quella di offrire un contratto vitalizio all’argentino. Un’idea che era già stata avanzata da tutti i candidati alla presidenza nel corso della campagna elettorale e che continua ad essere centrale nella testa di Joan Laporta, in modo che il nome di Leo Messi si possa legare a vita a quello del Barcellona. Solamente qualora l’argentino decidesse di voler spendere qualche anno della sua carriera negli Stati Uniti o in Qatar, ovviamente il vitalizio verrebbe sospeso.