Real Madrid, Granada e Villarreal all’assalto dell’Europa: cosa dobbiamo aspettarci dalle spagnole


Il finale di Liga si preannuncia rovente, ma ci sono ancora tre squadre spagnole in corsa tra Champions ed Europa League che non vogliono smettere di sognare.

A partire dal Real Madrid di Zinedine Zidane, tornato in piena lotta scudetto. I Blancos, dopo aver eliminato l’Atalanta, se la vedranno ai quarti di finale contro il Liverpool di Jurgen Klopp: una sfida affascinante e un remake della finale di Champions League del 2018, passata alla storia per le clamorose papere di Karius.

I Reds non stanno vivendo una stagione indimenticabile e rischiano di restare fuori dalla Champions, ma la coppa dalle grandi orecchie resta la grande occasione per raddrizzare una stagione davvero sfortunata. Il Real Madrid, si sa, farà di tutto per portare a casa l’ennesimo successo: l’andata si giocherà questa sera in Spagna, il match si preannuncia davvero scoppiettante.

In Europa League invece giovedì toccherà a Villarreal e Granada. Il Sottomarino Giallo se la vedrà ai quarti con la Dinamo Zagabria, che ha clamorosamente eliminato il Tottenham negli ottavi: la squadra di Emery ha tutte le carte in regola per puntare alle semifinali. Più ostica invece la sfida del Granada, accoppiato ai quarti di finale contro il Manchester United: nel calcio però mai dire mai.