Real Madrid, un altro calciatore positivo al coronavirus


Non è assolutamente un buon momento per il Real Madrid. I blancos, sebbene i recuperi di Eden Hazard e di Eder Militao guariti ufficialmente dal coronavirus, sono costretti a perdere un altro compagno per qualche giorno dopo i teste realizzati questa mattina su tutta la squadra. Si tratta di Luka Jovic, l’attaccante serbo è infatti risultato positivo dopo il tampone di oggi ed immediatamente è stato messo in isolamento.

Zinedine Zidane dovrà fare a meno dunque di un altro calciatore in vista del match di mercoledì 25 novembre contro l’Inter. Nonostante non si tratti di un titolare, l’ex Eintracht Francoforte rappresenta una valida alternativa per l’attacco a Karim Benzema. A questo punto, l’unica vera riserva al centravanti francese potrebbe essere Mariano Diaz, calciatore risalito nelle gerarchie del Real Madrid nelle ultime settimane.

Ricordiamo che, dopo gli ulteriori esami effettuati nella giornata di ieri, è stata praticamente confermata l’assenza di Sergio Ramos per il prossimo mercoledì, a causa l’infortunio muscolare che lo aveva fermato in nazionale in occasione della sfida contro la Germania. Questo il comunicato del Madrid in merito all’ultima positività riscontrata: “Il Real Madrid comunica che il nostro calciatore Luka Jovic è risultato positivo ai test per il Covid-19 realizzati questa mattina”.