L’Everton vuole Isco? Ecco la risposta di Ancelotti


Sono state confermate dalla stampa spagnola negli ultimi giorni le voci secondo cui Isco potrebbe lasciare il Real Madrid già il prossimo gennaio. Una soluzione di mercato che darebbe sicuramente un’importante chance al ragazzo di rimettersi in luce da qualche altra parte, visto lo scarso rendimento degli ultimi tempi nelle zone di Valdebebas. E d’altro canto consentirebbe ai blancos di poter liberare una casella in squadra e cercare eventualmente un sostituto in entrata.

Un rapporto, quello tra Isco e il Real Madrid, che pare essersi deteriorato. Proprio come era capitato qualche mese fa ad James Rodriguez, accolto successivamente a braccia aperte all‘Everton da Carlo Ancelotti. La stessa traiettoria che, secondo più fonti, il fantasista spagnolo potrebbe ripercorrere nel prossimo gennaio. Proprio in merito a questa indiscrezione di mercato di mercato ha parlato lo stesso tecnico italiano nella conferenza stampa di quest’oggi.

Queste le sue parole sul calciatore: “Quella di Isco è una voce che arriva da fuori, dalla stampa, non si tratta di qualcosa venuta fuori da noi. In questo momento non stiamo parlando di calciomercato, bensì dei problemi che abbiamo per cercare di trovare una soluzione. Ma a parte questo, Isco è stato un mio calciatore al Real Madrid. Parliamo di un giocatore fantastico, ma è di proprietà del Real Madrid”.