Al momento stai visualizzando I numeri dei primi 100 giorni di Setién al Barcellona

I numeri dei primi 100 giorni di Setién al Barcellona

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News

Dal 13 gennaio al 22 aprile. Oggi Quique Setién festeggia i suoi primi 100 giorni alla guida del Barcellona, dove è arrivato subentrando al tecnico Ernesto Valverde con l’obiettivo di rilanciare il club blaugrana dopo un avvio di stagione zoppicante.

In 12 partite disputate fin qui, prima del lockdown, Setién sulla panchina dei catalani vanta una media di 2,08 punti a gara frutto di 8 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte (Valencia, Athletic in Copa del Rey e Real Madrid).

Al momento del suo arrivo il Barça era capolista nella Liga con 40 punti insieme al Real Madrid che ora, invece, è due punti dietro in classifica. Frutto anche di un nuovo stile di gioco più votato al controllo della partita, che ha portato i blaugrana al secondo posto in Europa per percentuale media di possesso palla (69,5% come il Bayern Monaco, solo il Manchester City sta facendo meglio con 70,6%).

In attesa di poter riavere anche gli infortunati Suarez e Dembele, Setién ha già utilizzato 21 calciatori differenti. I più impiegati sono Rakitic e Griezmann, sempre in campo nelle 12 sfide della sua gestione. 8, invece, sono i calciatori andati in rete: Messi (8 reti), Griezmann (5), Arthur, Lenglet e Ansu Fati (2) e Sergi Roberto, Sergio Busquets e De Jong (1).