Chi ha speso di più in Liga? Dominio Barcellona: il Real rimane a secco


Il calciomercato è ormai alle spalle ma la pausa per gli impegni delle nazionali non ha ancora permesso al campo di dare un primo responso sui colpi estivi dei club spagnoli. Dobbiamo continuare ad affidarci quindi, ai numeri per provare a dare una valutazione ai movimenti delle squadre della Liga, come ad esempio la spesa totale di ogni club.

La cosa che più sorprende è che ben 5 squadre non hanno speso neanche un euro in questa sessione di trasferimenti, dato ancora più rilevante spendo che tra loro ci sono Real Madrid, Real Sociedad, Valencia, Betis e Alavés. Il club che invece ha speso più di tutti, complici gli arrivi di Pjanic, Trincao Dest, è stato il Barcellona (124 milioni di euro). Ad inseguire i Blaugrana troviamo Atletico Madrid (90 milioni di euro), Siviglia (64,5 milioni di euro) e Villarreal (32,9 milioni di euro), tutte protagoniste con l’arrivo di grandissimi giocatori. La quinta squadra che ha speso di più è a sorpresa il Granada (20,5 milioni di euro) chiamato ad investire per non sfigurare in Europa League.

Chi invece lotterà per ritrovare un posto in Europa sono Getafe (19 milioni di euro) e Athletic Bilbao (10,5 milioni di euro), l’ultima squadra ad aver speso più di 10 milioni di euro è il Cadice (10,2 milioni di euro). Seguono poi Real Valladolid (8,2 milioni di euro), Osasuna (7 milioni di euro), Elche (6 milioni di euro), Levante (5 milioni di euro), Huesca (4,2 milioni di euro), Celta Vigo (2,5 milioni di euro) ed Eibar (2 milioni di euro).

Raffaele De Paolis