Tutti pazzi per l’ex Real Madrid Pablo Rodriguez: offerte da mezza Italia dopo l’esplosione al Lecce


Dopo un inizio passato più che altro in sordina, a Pablo Rodriguez sono bastati 730 minuti per far vedere di che pasta è fatto al suo primo anno al Lecce in Serie B. Una stagione che l’attaccante 2001 ha chiuso con sei gol e tre assist, dando l’impressione di avere dinnanzi a sé margini di crescita molto importanti. E non è affatto un caso se, come riferito dal diario AS, ben quattro club italiani – tra cui il Cagliari – più il Getafe hanno chiesto informazioni al club pugliese.

Va ricordato che il giovane centravanti era sbarcato al Via del Mare un anno fa a costo zero dal Real Madrid. Al momento della cessione, però, i blancos avevano fatto inserire nell’accordo un’opzione di recompra, più il diritto ad avere 30% del costo totale in caso di futura cessione. Un anno in Serie B potrebbe ancora fare bene alla sua crescita, anche se le sirene che arrivano dalla A potrebbero convincere il calciatore a fare il grande salto già nella prossima stagione.

Nell’ultima annata ha mostrato colpi di grande talento, facendo innamorare i tifosi del Lecce: non è un caso se la sua maglia è stata quella in assoluto più venduta dal club giallorosso. In attesa di conoscere quale sarà la sua prossima tappa, le aspettative nei confronti di Pablo Rodriguez sono davvero molto alte. E il Real Madrid, che lo ha cresciuto nella propria cantera, si gode da lontano la sua crescita e un possibile tesoretto futuro.