Real Madrid, Francia o… Juventus: il futuro di Zidane è tutto da scrivere


La Champions League sta per entrare nel vivo, ma c’è anche una Liga ancora aperta in cui combattere. Insomma, la stagione del Real Madrid è ancora tutta da giocare. Restano però grandi dubbi sul domani e sul futuro di Zinedine Zidane.

Come riportato dal quotidiano spagnolo As, il contratto del tecnico francese è in scadenza nel 2022 ma al momento nessuno si è sbilanciato in vista della prossima stagione. Anche lo stesso Zidane ha dribblato più volte le domande sull’argomento.

Cosa bolle in pentola? Dietro ad un eventuale divorzio Zizou e il Real potrebbero esserci Juventus e Francia. Agnelli starebbe pensando di riportare Zidane a Torino, in caso di addio di Pirlo, ma anche la federazione francese potrebbe affidargli l’incarico di ct dopo l’Europeo.