Florentino Perez: “Zidane? In futuro sarà CT della Francia, Madrid è casa sua”


In una lunga intervista a El Transitor, Florentino Perez, numero uno del Real Madrid, ha toccato diversi temi: tra i quali quello del suo ex allenatore Zinedine Zidane. La leggenda del calcio mondiale  ha deciso di lasciare la capitale spagnola e al suo posto sulla panchina dei blancos è arrivato Carlo Ancelotti. Il presidente del Real non è però così sicuro che sia stato un addio quello di Zidane: “Madrid è casa sua. Quando vorrà, potrà tornare qui da noi”.

“Gli voglio un bene dell’anima e tra me e lui c’è un grande rapporto. Lo conosco ed è stato un anno duro per lui. Tra i  motivi per cui Zinedine ci ha lasciato c’è il suo sogno di essere l’allenatore della Nazionale francese. E sono sicuro che ce la farà”.